Orari: lun-sab dalle 7.00 alle 21.00 | Tel. 02 40706131

Il ginocchio è la più grande articolazione del corpo e ha una struttura complessa. I suoi elementi principali sono:

  • i condili femorali e tibiali, in altre parole le estremità delle due ossa della gamba interessate dall’articolazione;
  • la rotula, cioè l’osso sesamoide visibile anteriormente;
  • i menischi mediali e laterali, strutture anatomiche fibrose semicircolari che fungono da cuscinetto ammortizzatore;
  • i legamenti e i tendini, che servono a mantenere nella giusta posizione e rapporto reciproco le varie parti dell’articolazione;
  • la capsula articolare e la membrana sinoviale, che avvolgono l’articolazione e contengono un liquido che minimizza l’attrito e l’effetto dei traumi;

Questi elementi, insieme all’azione contemporanea dei vari muscoli che si inseriscono sul ginocchio, creano fra di loro un equilibrio di forze che permette la distribuzione bilanciata del peso e delle sollecitazioni, e la possibilità di movimenti armonici. Quando tale equilibrio viene alterato per un trauma o una malattia, il ginocchio può venire colpito da varie patologie. Queste possono interessare le cartilagini, le ossa, i legamenti, i menischi o più strutture insieme.