Orari: lun-sab dalle 7.00 alle 21.00 | Tel. 02 40706131

Suddivisione della lombalgia aspecifica in sottogruppi

L'identificazione di sottogruppi omogenei è una priorità per l'assistenza primaria sulla lombalgia.

Uno dei pochi sistemi di classificazione che ha potenzialità per ottenere risultati migliori è una classificazione in base all’approccio di trattamento.

L’inquadramento del paziente si basa sull’anamnesi, sulla presentazione clinica dei sintomi, e sull’esame fisico. Quest’ ultimo comprende l’osservazione e la somministrazione di test.

Tale approccio identifica sottogruppi di pazienti che hanno più probabilità di rispondere ai seguenti interventi: esercizi a direzione specifica, manipolazione, stabilizzazione, trazione.

Si individuano così 6 sottogruppi di disfunzioni